Messaggio di Gesù e Maria: “Putin, scaccia il Male dall’Ucraina”

Messaggio di Gesù e Maria a Putin: ”Caro Vladimir Putin, se credi in Noi, tralascia interessi ed egoismi di parte”. “Poni fine a massacri fratricidi di anime innocenti”. “Scaccia il male dall’Ucraina”. “Noi Creatori del Mondo, non abbiamo tracciato confini in terra”. “Il Mondo è dimora dell’intero genere umano”. “Non è tuo”. “I Popoli che abitano il mondo, sono, un’unica, grande famiglia da amare!” “Scelgano gli ucraini in libertà la propria vita!” “Invece di seminare morte e distruzione, avresti dovuto promuovere, assieme a Zelensky, un pacifico – democratico referendum per chiedere ai vostri popoli cosa fare.”

“Papa Francesco: “La guerra è sempre una pazzia”. Gesù e Maria: “Putin: T’inviamo la “Luce” per scacciare il tuo male dall’Ucraina”. “Nessun interesse può negare a un popolo di scegliere liberamente il proprio modo di vivere”. “Nell’uso della forza c’è sempre Satana”.

“Vladimir, sei un semplice uomo”. “Non fare come fossi un Dio dittatore!”. “Non hai alcun diritto di imporre la tua volontà a un Popolo intero. Non lo facciamo neppure Noi Creatori dell’universo lasciando al genere umano “libero arbitrio”.

“Putin, ti ricordiamo i crimini commessi da Hitler, Mussolini e Stalin per i quali si stanno ancora dannando nelle fiamme dell’Inferno per la gioia di Satana”.

Gesù scaccia Satana

“Vladimir, sappiamo che frequenti le Chiese con Satana al tuo fianco”. Non puoi farlo! E’ sacrilego!  “Allora scaccia Satana da te!” “Non consentirgli continuare a impossessarsi del tuo pensiero. Gli ucraini “Sono tuoi fratelli, colpevoli unicamente di voler vivere in libertà”. “Lasciali liberi di scegliere”. “Invece di invadere l’Ucraina e fare genocidi, era regligioso indire assieme a  Zelensky, un democratico referendum per chiedere ai popoli cosa fare”. “Sei sempre in tempo per fermarti, pentirti e chiedere perdono a Noi e agli umini, donne e bambini che hai ucciso vilmente”.

In Compendio, dopo l’immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale, ogni Stato al mondo doveva unirsi per non  consentire più governi dittatoriali comandati da un singolo individuo”. Non si è fatto irresponsabilmente! “Un singolo individuo può impazzire e distruggere il Paradiso in Terra”. “Bisognava farlo ieri, e ancor più oggi con te Putin dittatore. E pertanto urgente far comprendere, all’intero genere umano, l’urgenza di vivere in un Mondo Unito. Un mondo in Pace”. Non è stato ancora fatto! “Non è servita neppure la Voce di Gesù in Terra.

Gesù e Maria: “Governi tutti, disarmate il mondo!” “Unitelo!” “Immediatamente!” “Ora!” “Dovete farlo urgentemente per impedire un’altra guerra mondiale”. “Sarebbe la fine del genere umano per il gran piacere di Satana e dei suoi odierni emissari in terra: “Quelli che, in Italia e al mondo, continuano a latrare rabbiosamente con ipocrite lingue biforcute politiche nazionaliste, preludi di ogni dittatura nazi-fascista dall’imprescindibile dna razzista-guerrafondaio, sempre graditi a Satana”.

Gesù e Maria: “Il mondo è dimora di tutti i popoli e il genere umano, un’unica, grande famiglia da amare!”

Salvatore Cuozzo Ciaravolo

.  

Lascio un commento