Un Napoli fantastico vince 1-5 a Frosinone: campione d’inverno!

higuainauguri_201512201800_400x265Un Napoli fantastico vince 1-5 a Frosinone ed è campione d’inverno dopo circa 26 anni.  In rete Albiol, Higuain (doppietta con rigore) Hamsik e Gabbiadini

Serie A, 19esima giornata. Il Napoli di Sarri scende in campo a Frosinone, dove dovrà approfittare del regalo fattogli dal Sassuolo nell’anticipo allo stadio Meazza di Milano.

hamsik_201601062149_400x265-smallGli uomini di Eusebio Di Francesco hanno beffato i nerazzurri dell’Inter al 95′ e hanno regalato una grande opportunità ai partenopei.

Il Napoli vuole disputare subito la partita, dopo 7′ minuti il difensore gialloblù Blanchard con un pallonetto involontario rischia un clamoroso autogol, ma per sua fortuna Zappino salva sulla linea.

Gli azzurri prendono bene le misure e al 20′ trovano il vantaggio, corner dalla sinistra battuto da Mertens che sul secondo palo pesca Albiol, il difensore azzurro di sinistro al volo fa 0-1

gabbiadini-auto-smallI partenopei regalano grande calcio, al 30′ scambio tra Hamsik e Higuain, l’argentino è atterrato in area da Crivello, l’arbitro Tagliavento non ci pensa due volte e assegna il rigore agli uomini di Sarri; dal dischetto si presenta Higuaín che di potenza fa 0-2. Il primo tempo si chiude senza minuti di recupero con il Napoli in vantaggio di due reti.

Il secondo tempo ha lo stesso ritmo del primo, il Napoli domina e trova subito il 3º goal, grazie al suo capitano, Hamsik dal limite trafigge il portiere gialloblù e segna il terzo goal consecutivo in campionato. Un minuto più tardi gli azzurri calano il poker, Higuaín scarta mezza difesa avversaria, portiere compreso, e deposita il pallone in rete, 0-4 e primo posto ipotecato.

albiolSarri richiama in panchina il Pipita e permette l’ingresso in campo a Manolo Gabbiadini che dopo soli cinque minuti timbra il tabellino, “manita” azzurra al Matusa, 0-5. Poco prima della fine del match il Frosinone trovano il goal della bandiera che rende meno amara la pesante sconfitta subita. Dopo 26 anni il Napoli è campione d’inverno, Sarri probabilmente non poteva desiderare un compleanno migliore.


FROSINONE (4-4-2): Zappino; Ciofani, Diakite, Blanchard, Crivello; Paganini (57′ Tonev), Sammarco, Gucher, Kragl (62′ Chibsah); Ciofani, Dionisi (67′ Soddimo). All. Stellone.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol,
Koulibaly, Strinic; David Lopez, Jorginho, Hamsik (77′ Chalobah); Callejon (74′ El Kaddouri), Higuaín (65′ Gabbiadini), Mertens. All.Sarri.

ARBITRO: Paolo Tagliavento.
MARCATORI: 20′ Albiol (N), 30′ Rig. Higuaín (N), 59′ Hamsik (N), 60′ Higuain (N), 71 Gabbiadini (N), 81′ Sammarco (F).
AMMONIZIONI: Dionisi (F), Blanchard (F), Hysaj (N).

Giuseppe Ferrante

Lascio un commento