Sindaco De Magistris dove sono i suoi spazzini e vigili?

Sindaco De Magistris: Spazzini? No! Operatori ecologici? Macché! Mentre gli spazzini comunali di Napoli fanno nulla nonostante siano pagati con i soldi della cittadinanza per provvedere alla pulizia delle strade, un migrante nigeriano di nome NDUBUISI STANLEY fornito (lui) di senso civico e del decoro fa il lavoro degli spazzini latitanti (o peggio) imboscati. I cittadini chiedono al Sindaco De Magistris il motivo di tanta inadempienza d’inciviltà estesa all’intera città, tranne sparute, ingiustificate eccezioni.

Il tratto di marciapiede pulito dal giovane nigeriano STANLEY va dal civico 162 al 174 di Via Giacomo Leopardi dove sono negozi vari, alimentari, compreso la nota pasticceria BELLAVIA.

NDUBUISI STANLEY è il nome di un migrante NIGERIANO con regolare permesso di soggiorno biennale frequentante la Via Leopardi a Fuorigrotta, essendo senza lavoro e non volendo per dignità elemosinare, da qualche mese, al cospetto dell’estrema fatiscenza in cui versa detta strada a causa dell’assenza totale di spazzini comunali, sta rimediando a pulire personalmente (fornito di scopa, paletta e buste) gran parte del marciapiede colmo di sozzure ed escrementi di cani lasciati da padroni incivili liberi di trasgredire per assenza di controlli tanto doverosi qunto inesistenti da parte dei Vigili Urbani anch’essi sottoposti e competenza del Sindaco. Ciò consente ai cittadini (soprattutto anziani) che giornalmente siedono sulle panchine per riposarsi, conversare e socializzare in ambiente pulito e all’ombra di alberi che apprezzando all’unisono (unitamente ai passanti) l’iniziativa del benemerito NIGERIANO gli offrono volentieri qualche soldino per consentirgli di guadagnarsi almeno la pagnotta quotidiana per se stesso, moglie e figliolo. Il tratto di marciapiede pulito dal giovane nigeriano STANLEY va dal civico 162 al 174 dove sono negozi vari, alimentari e compreso la nota pasticceria BELLAVIA.

di Salvatore Cuozzo

Lascio un commento